All’anima della suscettibilità!

Non pensavo che un commento così innocente pubblicato sul blog di Galatea http://ilnuovomondodigalatea.wordpress.com/2010/12/06/il-merito-e-le-eccezioni/ potesse turbare gravemente  la fragile psiche di qualcuno, non pensavo che ci fossero simili code di paglia. E  dire che il mio generico commento non era volgare, offensivo, o irritante. Pazienza, mi sono sbagliato, sembra che i noiosissimi tromboni sfiatati esistano davvero. Non li immaginavo così sciocchi e permalosi  da reagire in maniera così scomposta. Se la prenda piuttosto con Galatea e i suoi “cicisbei”,che lo hanno pubblicamente e meritatamente ridicolizzato più di una volta . Prendersela con me è inutile e controproducente, perché simile scomposta reazione può essere interpretata come atto di debolezza, non di forza.

2 thoughts on “All’anima della suscettibilità!

I commenti sono chiusi.