Qui comincia l’avventura del…..

“A dama c’è chi fa la patta
a settemezzo c’ho la matta.”
Rino Gaetano: Nun te reggae più
 
GM di dama italiana e dama inglese Michele Borghetti. L’illustre ed eclettico giocatore di dama italiana, dama internazionale (discipline nelle quali è stato più volte campione italiano) nonché debuttante nel gioco degli scacchi (http://soloscacchi.altervista.org/?p=12135#hide) lo scorso anno al torneo di Montecatini. Oggi partirà per la sua avventura oltreoceano: sfiderà il detentore del titolo mondiale di dama inglese il GM americano Alex Moiseyev. La sfida tra i due comincerà sabato 13 agosto e si giocheranno 4 partite al giorno per 7 giorni su un totale complessivo di 28 partite. Ci sarà la restrizione delle tre mosse (nel gioco della dama inglese, come in quello all’italiana le aperture vengono sorteggiate e la partita vera e propria inizierà alla terza mossa e non alla prima. Entrambi i giocatori dopo il sorteggio dell’apertura dovranno giocare sia con il Bianco che con il Nero la stessa variante sorteggiata), e si giocherà in 4 sedi diverse  http://www.cleveland.com/pdq/index.ssf/2011/08/world-title_checkers_tournamen.html

In questi giorni il mio piccolo blogghettino si occuperà della sfida tra i due assi del damismo mondiale e lo stesso Borghetti, che ringrazio pubblicamente, scriverà un diario della sua sfida contro Moiseyev il cui resoconto sarà pubblicato qui. Lo scopo sarebbe quello di coinvolgere eventuali lettori che non sono solo appassionati di scacchi ad appassionarsi del gioco della dama in tutte le sue varianti. Si spera che nel nostro disastrato paese Borghetti possa infiammare con le sue giocate un paese apatico come il nostro.

JT

One thought on “Qui comincia l’avventura del…..

  1. Sulla Gazzetta dello Sport di oggi, per l’esattezza a pagina 40, c’è un articolo dedicato al nostro GM di dama italiana e inglese che condivide gli onori della cronaca (e del gossip in questo caso) con la nuotatrice di Spinea (che è anche città natale della bravissima e spiritosissima blogger Galatea) Federica Pellegrini.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.