Alcune osservazioni sul match

Orologio meccanico bhb

Come ho scritto in un commento, nessuno alla vigilia del match avrebbe immaginato che tra il detentore e lo sfidante ci sarebbe stata una perfetta parità dopo 8 partite (ricordo che il match finirà il 23 agosto alla quarantesima partita).

Avrei qualche osservazione  da fare, non tanto sulla qualità del match e l’alto livello delle partite, quanto sull’organizzazione della Federazione damistica americana (A.C.F. acronimo per American Checker Federation) http://www.usacheckers.com/ che ha dimostrato di essere un’associazione composta da uomini di buona volontà ma che non hanno la più pallida idea di come si possa organizzare un evento del genere. Mi ha lasciato perplesso il fatto che in un match mondiale venga utilizzata una damiera a mio avviso non consona al livello del match (per non parlare poi della qualità delle pedine rosse e nere). Ancora più incredibile e a dir poco sconvolgente è l’uso dei classici orologi meccanici Bhb.  Orologi gloriosi che si trovano presso qualsiasi circolo scacchistico e damistico ma che sono nettamente superati dagli orologi elettronici Fischer, la cui affidabilità e precisione rispetto a quelli meccanici è nettamente superiore. Più che un campionato del mondo, come diceva giustamente un caro amico damista, mi sembra di assistere ad un campionato provinciale di dama (e di scacchi aggiungerei). Ormai ad alti livelli sia la FMJD che la FIDE adottano gli orologi elettronici che sono facili da programmare e pratici da utilizzare. E’ un triste spettacolo che non dà una bella immagine al damismo di scuola anglosassone (nei tornei di dama internazionale, l’organizzazione è sicuramente più curata e si adottano gli orologi Fischer) e che dà l’impressione di un certo dilettantismo che potrebbe nuocere alla diffusione mondiale di questo bel gioco.

4 thoughts on “Alcune osservazioni sul match

      1. Moiseyev è riuscito ad uscire dal ginepraio e grazie ad un sacrificio è riuscito a strappare una miracolosa patta. Ora tocca a Borghetti giocare lo stesso impianto con il Rosso nella dodicesima partita. Sarà interessante vedere lo scontro tra i due. Il nostro nella dodicesima dovrà sudare 7 camicie.

        Mi piace

I commenti sono chiusi.