Bilancio

Dopo 12 partite Moiseyev conduce per 2-1, il match però è ancora lungo e mancano per l’esattezza 28 partite alla fine. L’impressione che ho avuto vedendo in diretta le partite e ascoltando i commenti tecnici degli amici e maestri damisti che il livello del match è alto. La partita di ieri che a quanto pare era difficile da salvare  e che è stata rovinata da una incredibile svista del nostro asso in posizione inferiore (questo può succedere sempre a tutti i livelli) potrebbe dare una svolta nel match. Capiremo in queste ore se Borghetti riuscirà a riprendersi, magari approfittando di un momento di rilassatezza del Campione del Mondo. Moiseyev è forte ma non imbattibile, preparatissimo nelle aperture, fortissimo nei finali, ma per batterlo bisogna avere fiducia nei propri mezzi e cercare di giocare con estrema tranquillità, per fortuna il match non è ancora finito, cammin facendo vedremo cosa accadrà.

One thought on “Bilancio

  1. Miracolo di Borghetti: persino i poveri di spirito che a malapena muovono le pedine a dama italiana (figuriamoci se sanno giocare a dama inglese) che lo hanno insultato senza alcun motivo, stanno facendo il tifo per lui.🙂

    Mi piace

I commenti sono chiusi.