On the Nile: il capolavoro di Charles Tolliver

L’ ipnotico 9/8 scandito dalla batteria di Jimmy Hopps,  l’ atmosfera orientaleggiante e incantata determinata dal suggestivo tema composto da un trombettista interessante di scuola hard bop come Charles Tolliver (più vicino allo stile di un Clifford Brown piuttosto che a quello di un Miles Davis), coadiuvato dall’ eccellente pianista  Stanley Cowell (per non dimenticare l’indispensabile supporto del solido contrabbassista Steve Novosel eccellente sia nel pizzicato che con l’archetto) ha creato questo splendido gioiello intitolato semplicemente On the Nile. Uno dei brani più famosi e più belli composti da Charles Tolliver, tratto dall’album del 1969 intitolato The Ringer.