La meta di Venditti e il drop di Burton