Quando gli ingegneri parlano di filosofia

Tesi

La sequenza logica che sta fallendo, secondo la nostra tesi, è proprio quella da lei indicata (davanti a marxismo aggiungeremmo la fase fondamenale [sic!] dell’idealismo hegeliano, che è proprio l’espressione dogmatica più perniciosa).

Antitesi

Ma sono sempre di stampo hegeliano.

Sintesi

Non è che ce l’abbiamo contro Hegel perché ci stia antipatico. È che la radice dell’ideologia sta proprio lì.

Combinano disastri.

Lasciamo perdere la totale confusione tra ideologia e idealismo frutto di profonda ignoranza del nostro ingegnere che confonde la critica al misticismo logico di Hegel fatta da Marx con la critica del concetto di ideologia fatta sempre dall’autore di Das Kapital, quando, in occasione della distinzione tra struttura e sovrastruttura della società borghese, l’economista tedesco ne criticava i presupposti.

Probabilmente l’irritazione del nostro ingegnere deriva dall’interpretazione che ha dato il filosofo di Stoccarda sulla questione riguardante la querelle tra religione e filosofia come secondo e terzo momento dello spirito assoluto.

La religione come semplice rappresentazione del divino e la filosofia come compimento del sapere assoluto, naturale compimento del percorso dialettico tra arte (tesi), religione (antitesi e momento negativo) e sintesi (filosofia) come compimento definitivo dello spirito assoluto nella risoluzione tra finito e infinito.

Non sarebbe meglio che gli ingegneri informatici analizzassero il sistema numerico binario invece di occuparsi della logica dialettica?

One thought on “Quando gli ingegneri parlano di filosofia

  1. …ma siccome noi siamo – come dice il sig. Train – dei poveri ingegneri con poca dimestichezza in altri campi, dobbiamo farci uno schemino e seguire un ragionamento passo passo.

    Dio ci salvi dagli ingegneri….
    😀

    Addendum: Il sig. Train ha punto nel vivo, con quell’”ingegnere”. E sì sì.

    (nota per gli straordinari: fiancheggiamento lunedì, ore 7,29)

    Crediamo che non sia stato solo quello a pungerlo nel vivo.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.