American or British English?

7 thoughts on “American or British English?

  1. Attenzione, che questo brano non ha nulla a che fare con le differenze tra l’inglese e l’americano (forse, accidentalmente). La canzone parla di come la diversità di pronuncia fosse, nel periodo in cui fu scritta la canzone, un segno distintivo di estrazione sociale nella realtà statunitense. Diversità che impedisce – se non ho capito male – ai due protagonisti di impegnarsi in una storia d’amore, perché appartenenti a ceti sociali diversi.

    Mi piace

    1. Non m’interessava la storia della canzone, m’interessava il gioco di parole realmente esistente tra la pronuncia americana e quella inglese, come ho letto in un libriccino intitolato Speak Easy. A pagina 20 sdel primo numero si fa l’esempio della differenza tra sostantivi in inglese e in americano, poi c’è una nota sulla pronuncia della parola tomato. La canzone, oltre ad essere interpretata magistralmente era un mezzo per raccontare scherzosamente la differenza di pronuncia tra gli americani e gli inglesi.

      Mi piace

      1. Ed è un mezzo sbagliato, perché non era questo lo scopo della canzone, cioè rimarcare le differenze di pronuncia americano/inglese, le cui diversità più evidenti, tra l’altro, riguardano la resa delle consonanti come la T e la R, che nel brano non sono menzionate. Che poi la differenza di pronuncia di alcune parole del testo sia assimilabile a quella tra americani e inglesi non lo escludo; ma è accidentale, come ho già precisato.

        Mi piace

  2. Ricevuta la missiva, mi scuso pubblicamente col padrone di casa e con gli eventuali lettori, per il mio comportamento.
    Purtroppo ignoravo che sottolineare un errore significa “comportarsi in maniera scorretta”. Chiedo venia.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.