Present Perfect continuous

Classico esempio di ipercorrettismo andato a male:

Alpha: “I’ve been working for two days” diventa “Ho lavorato per due giorni”.

Beta: “La traduzione di “I’ve been working for two days” è errore veniale, perché la frase idiomatica italiana sarebbe “sono due giorni che lavoro”, ma anche quella esposta rende il significato.”

2 thoughts on “Present Perfect continuous

  1. Sempre pronti a imparare, sig.Train. Da lei, in particolare, che così scriveva a un jazzista di grido:Hello Mr. Pope,

    I am an italian fan jazz, i remember when you play in Italy, 3 March 1986 into Acireale Sicily, with Max Roach, Cecil Bridgewater and Calvin Hill, i rememeber your beautiful chorus in Scott Free and you was walking near me….

    I have an italian blog, http://jazztain.ilcannocchiale.it and i write Chess, chess player, checker, checker player and Jazz, Many wonderful Jazz.

    I hope that my blog like and will play chess listening your wonderful music take on Tenor Saxophone..

    See You

    Jazztrain

    Mi piace

    1. Quando scrissi a suo tempo, avevo solo vaghi ricordi scolastici della lingua inglese, ma poiché in questi anni ho frequentato con buon profitto le scuole d’inglese, le sue critiche mi fanno sorridere. E’ ovvio che rivedendo quello che scrissi a suo tempo ne sorrido anch’io, però fu quello a spingermi a dover riprendere dopo 25 anni lo studio e la pratica di una lingua come l’inglese che non praticavo da quando ero studente. Poi, pensi al suo slang, chi legge il suo capisce benissimo che la sua formazione è più da American English, mentre la mia è British.

      You say tomato, I say tomato…

      P.S. Corrisponde al vero che lei, oltre ad essere stato negli USA (beato lei che se lo poteva permettere) è andato in giro per il Sudamerica o quelli che me l’hanno detto sono sicofanti poco informati sul suo conto?

      Mi piace

I commenti sono chiusi.