Il leone e il lupo

Splendido omaggio ai due fondatori della storica casa discografica Blue Note (The Finest Jazz Since 1939, come diceva il famoso logo dell’etichetta) fatto dal geniale e sfortunato trombettista Lee Morgan.

Alfred Lion e Francis Wolff, due ebrei tedeschi che fuggirono dalla Germania nazista negli anni 30 per poi fondare a New York una delle case più importanti del jazz moderno: The Blue Note.

Splendide copertine, ottime produzioni musicali, per non parlare poi della qualità sonora delle registrazioni fatte dal genio dell’ingegneria discografica Rudy Van Gelder, la Blue Note è stata la fucina di grandissimi talenti che hanno lasciato una impronta nella storia del jazz moderno….

I commenti sono chiusi.