Il beota tifoso italiota

O un signor Erasmo calciofilo, tanto è la stessa cosa, dice: “Dopo tanto casino per la sconfitta di misura (grazie a un culo immenso) con la Francia, dopo la batosta con gli inglesi, finirà che delle imminenti batoste non metterà neppure gli highlights.”

Discutibile la prima affermazione, perché la sconfitta con la Francia è stata buttata via per una decisione folle del nostro Capitano di tentare a tempo scaduto il drop (calcio di rimbalzo, movimento tecnicamente difficile, nel tentare  di piazzare in mezzo ai pali l’ovale, ma il nostro beota italiota o signor Erasmo, non capisce la differenza tra palla ovale e palla rotonda). Se avesse avuto fortuna, come accadde anni fa con il drop di Marcato  contro la Scozia si sarebbe parlato d’impresa di Parisse, ma le cose non sono andate così.

Può darsi che nelle prossime partite l’Italia subirà batoste altrettanto dure come quelle che ha ricevuto in questo 6 Nazioni, ma non sono meschino come il beota tifoso italiota (alias Mr.Erasmo), pubblicherò  lo stesso gli highlights anche se il risultato non sarà favorevole ai nostri giocatori. Perdere con squadre  che hanno una tradizione pluricentenaria, cercando sempre di dare il meglio  non è mai un disonore, ma questo i beoti tifosi italioti calciofili non lo capiranno mai per colpa della loro miseria umana e morale.