Il fascino dei soli di batteria

Si è discusso sul solo di batteria dei batteristi rock (Iron Butterfly, Led, Zeppelin, Cream, e il brano Soul Sacrifice interpretato dal gruppo di Carlos Santana)

Si è parlato di soli a lunga gittata che erano di moda nel decennio 60-70 e della lunghezza dei brani…

Il fascino del solo di batteria deriva dalla spettacolarità del gesto (il batterista deve avere ampia autonomia degli arti) e dal fascino che i soli emanano nei concerti dal vivo, grazie alla bravura del musicista…

Soli che fanno parte della storia della musica e soli che fanno parte integrante della struttura del brano…

Suggerirei ai lettori presenti di ascoltare questo splendido solo di Max Roach suonato in 3/4 (Max Roach è stato il primo batterista ad esplorare i tempi dispari) a partire da 7’24”

17 thoughts on “Il fascino dei soli di batteria

  1. Max Roach non si discute. Certo che anche un giovanissimo Mike Shrieve… che poi qui tutta la sezione ritmica è impressionante, con Chepito Areas e Mike Carabello alle congas. A un certo punto si sono messi a picchiare anche il bassista colle maracas e Santana su un barattolo!

    Liked by 1 persona

  2. Visto che la discussione langue da giorni, direi che si può tranquillamente affrontare quella del fascino delle lune di batteria.

    Mi piace

      1. Non era mia intenzione irridere il signor JT, visto che provvede abbondantemente lo stuolo di pirla che si ritrovano nel suo blog e in quello del sottostante soggetto che ascolta persino Bach (chi l’avrebbe mai potuto supporre!?).

        Mi piace

  3. A quanto pare, ‘sto blog è di nuovo finito in quarantena. Dipenderà da quella peste del signor Marcoz o dal signor Erasmo? Mah. Vado a chiamare LUI. Alì Babaaaaaà, qui ci sono i quaranta ladroni!

    Mi piace

        1. Poco, ma sicuro! Del resto, chi parla continuamente di terzi, dimostra di non avere argomenti avvincenti. E di non ritenersi abbastanza interessante da parlare di sé, di quello che sa, di quello che fa, di quello che ha visto, letto, ascoltato. Però, a quanto pare, per loro lei è un argomento interessantissimo! Roba da sentirsene lusingati, di tanto interesse.

          Mi piace

I commenti sono chiusi.