Miles Davis Quintet: Salt Peanuts (Gillespie)

Il brano manifesto del movimento Bebop (indimenticabile il ritornello citato da Dizzy Gillespie) omaggiato dal quintetto di Miles Davis con il leader che omaggia a modo suo l’amico Dizzy alla tromba, e Coltrane nel ruolo di “Bird” al sax tenore….

Splendido solo danzante di “Philly Joe” Jones alla batteria, forse uno dei primi esempi di solo a lunga gittata.. Pratica presente quella del solo nei dischi Prestige del primo quintetto davisiano (Blues By Five, Ahmad’s Blues solo per citarne alcuni), che diventerà sempre più rara nei successivi dischi di Davis (l’ultimo classico solo di batteria che io ricordi dovrebbe essere l’Agitation interpretato da Tony Williams nel 1965 , ma siamo già in un’altra epoca)