La variante del Muro di Berlino

Porta del Brandeburgo: photo by Jazztrain

Photo by Jazztrain

Oggi è il ventesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, simbolo della divisione tra Est e Ovest e della cortina di ferro.  Nessuno è nostalgico del muro in Germania, forse in medioriente qualche stato che vive in guerra perenne vorrebbe che ci fosse un muro simile da utilizzare contro il mondo arabo  illudendosi che questo muro lo protegga  dallo stato perpetuo di guerra in cui vive, ma questo è un altro discorso.

Parliamo piuttosto della variante berlinese della partita spagnola,  un po’ di sana cultura scacchistica non fa mai male: le  mosse principali sono 1 e4 e5, 2 Cf3 Cc6, 3 Ab5 Cf6, 4 0-0 Cxe4, 5 d4 Cd6, 6 Axc6 dxc6, 7 dxe5 Cf5, 8 Dxd8+ Rxd8 (vedi diagramma)

Questa è la variante principale della berlinese o , come è stata recentemente ribattezzata, del muro di Berlino;  il Bianco rovina la struttura pedonale del Nero e cambia le Donne per un finale leggermente favorevole, il Nero ha la coppia degli Alfieri e il Re al centro, la posizione del secondo giocatore è solidissima e il Bianco, se non riesce a sfondare rischia persino di perdere. Questa variante è stata ribattezzata da berlinese a variante del muro di Berlino dopo il match tra Kasparov e Kramnik disputato nel 2000. Kramnik con  il Nero rispondeva a 1 e4 con questa variante frustrando qualsiasi tentativo da parte di Kasparov di passare in vantaggio decisivo.  grazie a questi pareggi, Kraminik vincerà il match per il titolo di Campione del Mondo PCA.

Le partite dei due K ebbero l’effetto di riportare in auge la variante del muro di Berlino. Meglio così; preferisco di gran lunga giocare questa variante  piuttosto che rimpiangere l’orribile muro di Berlino che ha diviso in due una splendida città.

Un esempio di patta veloce tra i due K

[Event “The Match – Braingames World Chess Cham”]
[Site “London”]
[Date “2000.01.14”]
[EventDate “2000.??.??”]
[Round “13”]
[Result “1/2-1/2”]
[White “Garry Kasparov”]
[Black “Vladimir Kramnik”]
[ECO “C67”]
[WhiteElo “2849”]
[BlackElo “2770”]
[PlyCount “27”]

1. e4 e5 2. Nf3 Nc6 3. Bb5 Nf6 4. O-O Nxe4 5. d4 Nd6 6. Bxc6
dxc6 7. dxe5 Nf5 8. Qxd8+ Kxd8 9. Nc3 h6 10. h3 Ke8 11. Ne4 c5
12. c3 b6 13. Re1 Be6 14. g4 1/2-1/2
 

http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1252052

 

Questo articolo è stato pubblicato anche sul bel blog http://lanternascacchi.wordpress.com

Memorial Tal

Il Memorial Tal è un torneo internazionale di altissimo livello, giocatori come Kramnik, Anand, Ivanchuk, Morozevich etc stanno partecipando.

Accolgo l’invito del neo blogger Rasko,  che in passato ha commentato con molta precisione alcune mie partite, a segnalare il suo blog  che sarebbe http://ipermoderno.splinder.com e il link per poter seguire in diretta lo spettacolare incontro tra il giovanissimo e formidabile giocatore norvegese Magnus Carlssen contro il grande armeno Levon Aronian.

Ecco il link: http://ipermoderno.splinder.com/post/21655250/Memorial+Tal+%282%29