Nobody knows the trouble I’ve seen

Albert Ayler il sassofonista tenore compositore di brani free come Ghost, Spirits, Holy Spirit, Vibrations, aveva i suoi momenti lirici.

Sentirlo suonare con tanta passione uno standard come tchmo) con questa impressionante intensità (non sembra di sentire il suono di un sassofono ma quello di  una voce umana) ti lascia semplicemente senza fiato.

Ayler era un musicista immenso e l’interpretazione che dà di  Nobody knows the trouble I’ve seen (un brano che è stato cantato anche da Satchmo)  è la prova del suo toccante lirismo.

Annunci